Roma Gospel Festival 2018

con Nessun commento

Roma Gospel Festival

 

XVIII Edizione presso l’Auditorium Parco della musica di Roma

dal 21 Dicembre al 31 Dicembre 2018

Il festival ormai è un appuntamento fisso del natale romano. Presentato dalla Fondazione Musica per Roma, IMF Foundation e diretto da Mario Ciampà è tra i più importanti festival internazionali del Gospel, musica spirituale e coinvolgente che dagli Stati Uniti, terra di nascita, si è diffusa ormai in tutto il mondo.

La Rassegna

Quest’ anno la rassegna comprende una selezione dei più importanti gruppi di gospel e spiritual provenienti dagli Stati Uniti. Apre il festival uno dei cori giovanili più celebri al mondo. Dal 21 al 23 dicembre alle ore 21 si esibirà il Walt Whitman & The suol chlildren of Chicago, diretto da Walt Whitman Jr. Rappresenta un’esperienza musicale e sociale di alto profilo. Dall’ anno della fondazione, 1981, a oggi è riuscito a coinvolgere in un percorso educativo più di mille bambini a rischio, un risultato enorme che riempie di ulteriore significato profondo l’espressione della loro musica.

Per il giorno di Natale alle ore 18 sarà la volta del New Direction Tennesse State Gospel.

Dal 2011 colleziona numerosi riconoscimenti vincendo il primo premio al National Gospel of Fame in Atlanta, fino al trionfo dello scorso anno al National Choir Explosion in Louisville. I 35 artisti diretti dal Maestro Justin Butler hanno la capacità di proporre gospel contemporaneo e più tradizionale con una capacità elevatissima, i giovani musicisti provenienti dalla Tennesse State University sono arricchiti da solisti di enorme talento.

Il 26 dicembre alle ore 21 toccherà alla personalità esuberante di Laura Wilson & Nu’ Movement.

Questa volta la presenza di sonorità soul mostra meno devozione alle regole del gospel e, comunque, una grande capacità di unire modernità e tradizione. Grazie alla sorprendente vocalità Laura Wilson, con il suo gruppo, riesce a accompagnare l’ascoltatore nella profondità della musica.

Dal 27 al 29 dicembre alle ore 21 il più famoso coro gospel d’ America; gli Harlem Gospel Choir.

Capace come pochi di coinvolgere l’ intera platea nelle loro esibizioni, vanta numerose collaborazioni con artisti internazionali come Bono Vox degli U2, i Simple Minds, Diana Ross e molti altri. Alla loro attività artistica uniscono l’ impegno sociale raccogliendo fondi per opere di beneficenza. Sicuramente la stella di diamante di un Festival di altissimo livello.

Domenica 30 dicembre alle ore 21 il viaggio sonoro di Vincent Bohanan & The Sound of Victory.

La musica di Vincent Bohanan riassume e sintetizza tutte le sue esperienze a contatto con i migliori artisti Gospel d’ America, arricchita dal suo coro i Sound of Victory, talentuosi e versatili. Le venature delle sonorità africane adagiate nell’immenso patrimonio gospel produce dei percorsi piacevolmente inattesi.

Per finire lunedì 31 dicembre alle ore 22 direttamente dalla Carolina del sud il South Carolina Mass Choir.

Proveniente da uno degli stati in cui il genere Gospel è maggiormente fecondo, nato verso la fine degli anni ’90, in poco tempo costruisce un gruppo di 45 componenti e diventa uno dei cori gospel più interessante degli ultimi tempi. Guidato da Michael Brown segue anche un’attività di studio della cultura gospel e spiritual, per questo nella loro musica troviamo forme più moderne accanto a forme più tradizionali, producendo un sound pieno di suggestioni.

Una occasione esclusiva per lasciarsi accompagnare, almeno per una sera, dalla magia della musica più emozionante che si possa ascoltare nell’ atmosfera di Natale.

 

Costi e Informazioni

 

Walt Whitman & The suol chlildren of Chicago da €20 a €25

New Direction Tennesse State Gospel da €30 a €35

Laura Wilson & Nu’ Movement da €25 a €30

Harlem Gospel Choir da €30 a €35

Vincent Bohanan & The Sound of Victory da €25 a€30

South Carolina Mass Choir da€50 a €60

Tutti i concerti si svolgeranno nella Sala Sinopoli

La biglietteria è aperta tutti i giorni dalle ore 11 alle 20. Dopo le ore 20 per la vendita dei soli concerti serali e chiude mezz’ora dopo l’inizio dell’ultimo evento in programmazione.

Analogamente, l’orario di apertura viene anticipato alle ore 10 per la vendita dei soli eventi programmati alle ore 11, ad esempio di Domenica.

Call Center TicketOne
892101 (servizio a pagamento).
Dal lun al ven 8:00-21:00; sab: 9:00-17:30; dom chiuso.
Il costo massimo da rete fissa è di € 1/Min (I.V.A. esclusa senza scatto alla risposta).