Viaggi nell’antica Roma

con Nessun commento

Viaggio nei fori roma

 

Dal 17 Aprile al 3 Novembre 2019 tornano i Viaggi nell’antica Roma a cura di Piero Angela.

Dopo i successi degli anni scorsi vengono riproposti i percorsi emozionanti che attraversano il Foro di Augusto e il Foro di Cesare. Sotto il cielo stellato della capitale, grazie ad appositi sistemi audio, il visitatore, accompagnato dalla voce di Piero Angela, camminerà tra le antiche pietre incontrando spettacolari filmati e proiezioni che ricostruiscono i luoghi così come erano in origine nell’antica Roma. La musica e gli effetti speciali contribuiranno ad una raffigurazione particolarmente suggestiva e ricca di informazioni storico-scientifiche rigorose.

Foro di Cesare

Per l’itinerario del Foro di Cesare l’accesso è situato accanto alla Colonna Traiana, da dove, attraverso una scala, si entra nel Foro di Traiano, che si supera grazie ad una passerella realizzata appositamente. Si percorre, poi, la galleria sotterranea dei Fori Imperiali e si giunge al Foro di Cesare arrivando fino alla Curia Romana. Il racconto che si sviluppa lungo il cammino parte dalla storia degli scavi realizzati tra il 1924 e il 1932, che dovevano servire per la costruzione dell’allora via dell’impero, oggi l’attuale Via dei Fori Imperiali, quando fu scavata l’intera area per arrivare al livello dell’antica strada di Roma. Poi si entra nella storia con i resti del grandioso Tempio di Venere, all’epoca voluto da Giulio Cesare dopo la vittoria conseguita su Pompeo. E qui ci si immerge in un suggestivo viaggio nel tempo. Tra i resti di colonnati e di edifici, attraverso filmati e gli effetti speciali, riappaiono le antiche taberne, cioè gli uffici e i negozi del Foro, tra i quali un nummulario, una sorta di ufficio cambio dell’epoca. La figura di Giulio Cesare diventa centrale nel racconto di Angela, che farà conoscere approfonditamente il carattere e le ambizioni di un uomo idolatrato addirittura da alcuni, temuto e odiato da altri. Sarà proprio l’opera del Foro che porta il suo nome a rivelarcelo. Giulio Cesare fece demolire un intero quartiere per realizzarlo, fino a costruire la nuova sede del Senato romano, la Curia edificio ancora presente, che grazie alla ricostruzione virtuale sarà possibile vedere come appariva all’epoca antica.

 

Foro di Augusto  

Se la visita al Foro di Cesare si articola come un percorso da esploratore alla scoperta di nuove conoscenze, al racconto del Foro di Augusto i visitatori assistono seduti dalle tribune allestite su Via Alessandrina, con parte dei resti archeologici ancora visibili nel Foro. Questa volta il centro della narrazione di Piero Angela è la figura di Augusto, con cui la storia di Roma entra nell’età imperiale. Augusto, infatti, è il protagonista dell’inizio della grande espansione territoriale, che nell’arco di un secolo, ha portato Roma a regnare dall’attuale Inghilterra a gran parte dell’Europa, e dal Medio Oriente al Nord Africa. Attraverso le diverse tecniche simultanee di proiezioni di immagini, filmati, luci e animazioni, si ripercorre l’inizio di quell’epoca in cui Augusto, oltre a segnare l’indirizzo di nuove conquiste, determinerà i connotati di una grande civiltà fatta di cultura, arte, regole giuridiche e tecnologia, e sviluppo della sfera economica e amministrativa. Un personaggio unico che determinò una svolta radicale alla storia dell’antica Roma.

 

Le visite previste solo di sera, aggiungono fascino e incanto. Sicuramente un modo particolare per entrare nelle viscere temporali di Roma, una città che mostra ogni volta una grande capacità di sorprendere, rivelando ai suoi ospiti la magnificenza della sua storia con infinite sfumature.

Per la visita del Foro di Augusto sono previste tre repliche ogni sera (durata 40 minuti), mentre per il Foro di Cesare è possibile accedervi ogni 20 minuti. Il racconto di Piero Angela è disponibile in 8 lingue (italiano, inglese, francese, russo, spagnolo, tedesco, cinese e giapponese).

 

Info,Orari e Costi

Viaggi nell’antica Roma

Dal 17 Aprile al 3 Novembre 2019, Foro di Augusto Via Alessandrina, tratto prospiciente Foro di Augusto, Foro di Cesare, in prossimità della Colonna Traiana

Orario: Foro di Augusto 
Dall’1 Maggio al 31 Agosto: h 21–22–23, Dall’1 al 30 Settembre: h 20–21–22, Dall’1 Ottobre all’11 Novembre: h 19–20–21

Foro di Cesare

Dall’1 Giugno al 31 Luglio: h 21-23.40, dall’1 al 31 Agosto: h 20.40-23.40, dall’1 al 30 Settembre: Domenica-Venerdì h 20-23; Sabato h 20-23.20, dall’1 al 31 Ottobre: h 19-22.20, dall’1 all’11 Novembre: Domenica-Lunedì h 18.20-21.40; Sabato h 18.20-22

Biglietti: Singolo spettacolo Intero € 15, Ridotto € 10, Combinato Foro di Augusto + Foro di Cesare Intero € 25, Ridotto € 17. Per il Foro di Augusto il botteghino apre un’ora prima, per il Foro di Cesare apre mezz’ora prima.

Info: 060608, tutti i giorni h 9-19, http://www.viaggioneifori.it/